HOME PAGE   /  IMPIANTI ANTINCENDIO   /  IMPIANTI RIVELAZIONE INCENDI MILANO

 

La sicurezza antincendio degli impianti di rilevazione incendi e fumi dipende, dal progetto e dalla installazione, ma soprattutto dalla loro efficienza. Per questo l’attività di manutenzione degli impianti di rilevazione fumi è fondamentale. La manutenzione di impianti di rilevazione fumi e incendi viene eseguita secondo il DPR 27/4/55 n.547 art. 34C della norma UNI 9795.   La verifica è semestrale e comporta le seguenti operazioni: controllo dell’efficienza delle linee dell’impianto, verifica funzionamento degli apparecchi rilevatori con test a campione, (salvo accordi specifici) per ogni area e/o tipo secondo quanto previsto dal costruttore e dalla norma UNI 9795 e EN54, pulizia degli apparecchi rilevatori ove necessario, controllo dell’efficienza delle schede di uscita della centrale di gestione con relativa prova delle attivazioni.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO: UNI EN 11224-2013  QUESTA NUOVA NORMATIVA SPECIFICA TUTTE LE OPERAZIONI DA EFFETTUARE, DALLA PRESA IN CARICO AL COLLAUDO IMPIANTO, INOLTRE SPECIFICA QUALI DOTAZIONI E ATTREZZATURE UNA DITTA SPECIALIZZATA DEVE POSSEDERE PER POTER VERIFICARE UN IMPIANTO DI RIVELAZIONE.

 

LA NOSTRA AZIENDA COME ESPRESSAMENTE RICHIESTO NELLE NORMATIVE UNI EN 9795 E UNI EN 11224 E' ATTREZZATA ,QUALIFICATA E SOPRATTUTTO ABILITATA PER DARE QUESTO SERVIZIO NEL PIENO RISPETTO DELLE NORMATIVE VIGENTI.

 

 

 

 

Per legge tutte le industrie (ma non solo) e gli edifici pubblici devono essere provvisti di impianti ed attrezzature antincendio e rilevazione fumi atte a garantire la massima sicurezza agli operai ed al pubblico.

 

Tramite un impianto antincendio e rilevatore di fumi, infatti, è possibile proteggere appartamenti, scuole, villette, edifici ed industrie da principi di incendio: oltre ad essere, dunque, un dispositivo previsto per legge, gli impianti antincendio permettono di vivere gli ambienti con maggiore sicurezza, permettendovi di concentrarvi sul vostro lavoro.

 

MANUTENZIONI

NUOVI IMPIANTI

WhatsApp chat